1° riunione del Consiglio Direttivo – 18/01/2020

Consiglio direttivo

Il Presidente dell’Associazione,
ROBERT DE CARLI

Visto l’Art. 28 dello Statuto dell’Associazione,

C O N V O C A

la prima riunione del Consiglio Direttivo

per il giorno SABATO 18 GENNAIO 2020 alle ore 16:00
presso la Sede dell’Associazione in Via Staffolo 62

(altro…)

Chiusura uffici per vacanze natalizie 2019

Vi comunichiamo che gli uffici dell’Associazione rimarranno chiusi per le vacanze natalizie da Venerdì 20 Dicembre 2019 a Lunedì 6 Gennaio 2020 compresi.
Riapertura Martedì 7 Gennaio 2020.

Cogliamo l’occasione per augurarvi un felice Santo Natale e un buon anno!

L’Ufficio di Presidenza e di Segreteria

Progetto Aiutaci ad aiutare – Consegna generi alimentari alla Caritas di Torre di Mosto

Aiutaci ad aiutare

Progetto Aiutaci ad aiutare: dona un sorriso ai bambini e alle loro famiglie
Consegna generi alimentari alla Caritas di Torre di Mosto

Alle ore 10:45 il Presidente, Robert De Carli, si è recato presso la Caritas di Torre di Mosto per la consegna dei pacchi contenenti una buona quantità di generi alimentari che l’Associazione ha raccolto in occasione del Progetto Aiutaci ad aiutare. (altro…)

4° riunione del Consiglio Direttivo – 19/10/2019

Consiglio direttivo

Il Presidente dell’Associazione,
ROBERT DE CARLI

Visto l’Art. 28 dello Statuto dell’Associazione,

C O N V O C A

la quarta riunione del Consiglio Direttivo

per il giorno SABATO 19 OTTOBRE 2019 alle ore 16:20
presso la Sede dell’Associazione in Via Staffolo 62

(altro…)

La Dichiarazione del Presidente

LA DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE
(26 settembre 2019 – ore 12.00)

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Eutanasia, una sconfitta per la Società

La nostra Associazione, unendosi al Movimento per la Vita italiano, condivide lo sdegno e l’amarezza di tanti per questa grave sconfitta civile di cui si è fatta responsabile la Corte Costituzionale. Una sconfitta per tutta la società.

La Corte, dalle scarne informazioni appena ricevute, ha calpestato le regole della democrazia arrogandosi un potere che non le compete. Gravissimo anche il fatto che non siano stati ascoltati i forti inviti e i richiami a portare il dibattito in seno alle istituzioni che rappresentano i cittadini. Una prepotenza che avrà purtroppo i suoi effetti nefasti sulla solidarietà. Verranno meno le ragioni profonde della prossimità e dell’assistenza. Con tutte le drammatiche conseguenze sul Servizio sanitario nazionale.

La sofferenza non si combatte con il farmaco letale, ma con la terapia del dolore e le cure palliative. È chiaro che dietro l’introduzione sociale del suicidio assistito come dell’eutanasia c’è una cultura che non sa riconoscere la dignità umana nei malati, nei disabili, negli anziani e strumentalizza il tema della libertà. È la cultura dello scarto. (altro…)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi